Ricerca Prodotti per nome o per sintomo -per i tuo ordini vai http://erboristeriadurga.it/

cerca prodotto
Home Salute e Benessere STOMACO-FEGATO-INTESTINO intolleranze alimentari
Prezzi IVA compresa

 

Intolleranze Alimentari

PER RISOLVERE LE INTOLLERANZE ALIMENTARE OLTRE AD ELIMINARE IL CIBO CHE LE PROVOCA E' UTILE DISINTIOSSICARE L'ORGANISMO DALLE TOSSINE PRODOTTE DA TALE CIBO.

PER QUESTO E' NECESSARIO UTILIZZARE UN BUON DEPURATIVO...BERE MOLTA ACQUA CON SOSTANZE DRENANTI  EQULIBRANDO ANCHE IL MAGNESIO E POTASSIO SGONFIANDO STOMACO ED 'INTESTINO RIATTIVANDO LA FLORA INTESTINALE CON PROBIOTICI, E PEERMETTENDO IL CORPO DI ATTIVARE GLI ENZIMI SOPITI,E DANDO RIPOSO A QUELLI TROPPO ATTIVATI (enzimeplus)

La reazione negativa al cibo è spesso erroneamente definita allergia alimentare. In molti casi è provocata da altre cause come un’intossicazione alimentare di tipo microbico, un’avversione psicologica al cibo o un’intolleranza ad un determinato ingrediente di un alimento.

L’intolleranza alimentare coinvolge il metabolismo ma non il sistema immunitario, come nelle  allergie. Un tipico esempio è l’intolleranza al lattosio: le persone che ne sono affette hanno una carenza di lattasi, l’enzima digestivo che scompone lo zucchero del latte.

La reazione di intolleranza viene facilmente trascurata perché somiglia, per certi aspetti, a un lento avvelenamento. In pratica l'organismo riconosce il “nemico”, lo “tiene d'occhio” cercando di limitare i danni, e “scoppia” solo se l'introduzione dell'alimento prosegue fino a oltrepassare le possibilità di controllo dell'individuo. Per questo motivo è molto importante variare l'alimentazione con molti cibi diversi e soprattutto frutta e verdura di stagione, non abusare di cibi,quali i latticini,i cibi lievitati,i cibi elaborati,i pomodori e solanacee. Nel passato certi cibi erano considerati medicine e venivano consumati raramente e altri cibi si mangiavano solo durante le feste,come integrazione all'alimentazione quotidiana. Evitare di mescolare troppi cibi in contenporanea,soprattutto le proteine di diversa origine animale o vegetale.

Molte intolleranze oggi sono causate dalle sostanze chimiche che vengono irrorate sulle piante come pesticidi e fertilizzanti,quindi utilizzare cibi biologici salva maggiormente le persone dallo sviluppo di intolleranze alimentari.

 

L’allergia alimentare è una forma specifica di intolleranza ad alimenti o a componenti alimentari che attiva il sistema immunitario. Un allergene (proteina presente nell’alimento a rischio che nella maggioranza delle persone è del tutto innocua) innesca una catena di reazioni del sistema immunitario tra cui la produzione di anticorpi. Gli anticorpi determinano il rilascio di sostanze chimiche organiche, come l’istamina, che provocano vari sintomi: prurito, naso che cola, tosse o affanno. Le allergie agli alimenti o ai componenti alimentari sono spesso ereditarie e vengono in genere diagnosticate nei primi anni di vita.

E’ stato dimostrato che chi mangia troppo invecchia prima, ma è anche vero che chi mangia bene vive più a lungo. Dunque è importante saper mangiare nella giusta Quantità e quella corretta Qualità di cibo che aiuta a disintossicarsi e a combattere i radicali liberi.

Mangiare bene, nelle giuste porzioni e senza fretta  rende immuni da molte patologie.

Secondo alcuni studi noi siamo più erbivori e fruttariani che carnivori, i nostri avi abitavano sugli alberi e si nutrivano di sola frutta.  I cereali sarebbero capaci di digerirli bene solo gli uccelli e le verdure solo alcuni mammiferi come le mucche. Noi riusciamo a digerire appieno la frutta. Per mangiare i cereali (che sono delle graminacee) dobbiamo molarli e tostarli rendendoli digeribili togliendogli tutto il corredo vitaminico. La frutta, invece, possiamo mangiarla  intera.

La prima digestione avviene in bocca, masticando bene il cibo si attivano alcuni enzimi della saliva che facilitano il seguito del lungo processo digestivo. Chi mangia in fretta, divorando il cibo, ingoia aria e rallenta il processo digestivo perché salta una tappa fondamentale della digestione. Se sei incollerito, nervoso, agitato ti consiglio di calmarti prima di mangiare, perché il cibo viene digerito nella nostra parte più intima che tocca la sfera emotiva, inconscia e profonda della personalità, guardare il telegiornale a tavola mentre si mangia è una cattiva  abitudine perché la mente associa una notizia cattiva ad un cibo. A lungo andare questa abitudine porta a degli aumenti di stress e molte più Intolleranze Alimentari. Mangia lentamente e semmai guarda un film rilassante mentre stai a tavola, possibilmente negli orari canonici.

 





Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?
Non ancora registrato? Registrati

Area Download
Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.
   

PER I TUOI ORDINI

INVIA UNA MAIL A

erboristeriadurga@gmail.com

lasciando i tuoi dati per la fatturazione

e pagando tramite paypall

accedi e invia denaro a: erbodurga@libero.it

con la tua carta,visa etc

postepay,

bonifico bancario

la spedizione è gratuita tramite corriere SDA e CRONO posta

la spedizione gratuita tracciata

ORARIO

APERTO TUTTI I GIORNI

COMPRESO

IL GIOVEDI

DALLE 8,00 ALLE 13,00

E DALLE 15,30 ALLE 19,30

DOMENICA DALLE ORE 10alle ore 13

 

Le nostre marche

 

 

astrum

bushflower